Questo sito utilizza cookie tecnici necessari al funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

Cosa facciamo

Sguardo antico gesto futuro

riflessioni sulla valorizzazione del territorio

 

II  progetto Sguardo antico gesto futuro VOL.2 è la seconda edizione di un percorso culturale nel territorio delle Valli di Lanzo e più precisamente all'area del Pian della Mussa, Comune di Balme e Comune di Ala di Stura. Questo territorio ricco di storia e cultura di derivazione franco provenzale non può considerarsi ricco dal punto di vista industriale, né è mai diventato destinazione di turismo di massa, e vive ormai da tempo il fenomeno dello spopolamento, soprattutto delle giovani generazioni, con un inevitabile conseguenza di invecchiamento della popolazione. La mancanza di attività produttive di vario genere e la marginalità rispetto all’area urbana,  provocano l'effetto di un impoverimento globale su più fronti.

Le iniziative del progetto mirano a rafforzare la resilienza di questo luogo e a stimolare una riflessione sul suo sviluppo per promuovere una prospettiva che possa unire uno sguardo attivo rivolto al passato, alle tradizioni e alla storia che lo identificano, a una maggior comprensione della contemporaneità e all’individuazione di una direzione per il futuro. Le iniziative proposte vogliono configurarsi come un festival che possa riunire bambini, giovani, famiglie, anziani, turisti per caso o per passione e tutti gli attori sociali presenti sul territorio per aprire un dialogo tra le varie realtà e costruire legami che possano portare avanti un processo di valorizzazione del territorio.

Durante i mesi estivi il Pian della Mussa diventerà il teatro di varie attività artistiche che coinvolgeranno più ambiti: musica, teatro, cinema e arti plastiche.

Durante tutto il festival verranno coinvolte le molteplici realtà presenti sul territorio per permettere una più approfondita conoscenza delle risorse presenti e la creazione di nuove sinergie che possano promuovere percorsi futuri di valorizzazione del territorio.

fondazione CRT 300x100000

Altro in questa Area Geografica Barriera agricola »

RE.TE. ong via Norberto Rosa 13/a 10154 Torino Tel: +39 011 7707388 Fax: +39 1782725520 reteong@reteong.org